Avevo preparato questo post poco prima che l’influenza mi mettesse k.o per qualche giorno, e oggi guardando il calendario mi sono ricordata dello scritto dimenticato e lasciato a metà.

Una parola giapponese significativa che ho segnato nel quadernino è 五月病, gogatsubyō che incarna quella che per i giapponesi è la malattia di Maggio. Le radici di questo morbo affondano nei mesi precedenti a partire da gennaio, periodo durante il quale si affronta con energia l’inizio del nuovo anno fino ad arrivare a Maggio, con tanta stanchezza addosso e la testa mezza vuota.

È proprio in questi momenti che mettere in moto le mani consente alla mente un pò di riposo, dedicandosi a tutte quelle attività anche banali, come lucidare uno specchio o risistemare il cassetto dei calzini, che servono a non occupare troppi spazi nella mente. Per dirla tutta non è il momento di risolvere i conti che non tornano o di inerpicarsi in questioni “pesanti” che aumenterebbero il senso del disagio.

Per i giapponesi il rientro dalla Golden Week che inizia a cavallo fra il mese di Aprile e il mese di Maggio (festa che racchiude in sé le celebrazioni dedicate al compleanno dell’Imperatore Hirohito, festa della Costituzione, festa dei bambini e festa del verde) è un momento di ripresa faticosa, nella quale si avverte più del solito d’essere in cottura nel forno chiamato vita. Da tenere in considerazione che l’anno “lavorativo, e scolastico” inizia ad Aprile, in concomitanza con l’arrivo della primavera che già di suo porta sonnolenza e fiacchezza.

Quindi buon gogatsubyō in caso avvertiste parte dei sintomi elencati😄

Profilo Instagram menzionato sulla foto

22 pensieri su “Le parole di Maggio: 五月病, gogatsubyō

  1. Non penso di avertelo mai detto, ma anche se invece lo avessi fatto non l’ho di certo detto abbastanza forte… Questi tuoi post divulgativi sul Giappone, che prendono le mosse in genere da un vocabolo (proprio in stile TIL nel senso di “Today I Learned”) nipponico pieno di significati (esotico, diverso, comunicativo) e poi decollano per sorvolare velocemente un tema, sono magnifici e goduriosi!
    Una merenda di cui si sazia volentieri, un centrifugato di verdura frutta e zenzero, che ti riempie lo stomaco e libera la mente.
    Li adoro.

    "Mi piace"

  2. Per il momento ho soktanto sonno alla mattina ma ahimè, lo devo ignorare!!! Aspetta che arriva 8l caldo e vedrai che stanchezza che mi pervade 😅 Al di là di 5utto adoro questi pist dove ci descrivi il Giappone e i giapponesi con 8 loro detti e le loro usanze ❤❤❤

    "Mi piace"

  3. Diciamo che i mesi primaverili posso essere visti come un mese di ripartenza, con la sistemazione degli armadi, le famose pulizie, ed i progetti per l’estate.
    Io tuttavia vedo come ripartenza settembre ed ottobre, quando iniziano le scuole, ed anche a livello lavorativo (almeno da noi) si rimette in moto tutto il meccanismo in funzione del “fine anno”, da noi sempre molto impegnativo.

    "Mi piace"

  4. Noi abbiamo ancora l’anno scolastico che coincide con la mietitura del grano…pessimo direi. Sintomi di fiacchezza a iosa. Ecco perché preferisco decisamente le stagioni meno calde: sono più reattiva. Pulizie di primavera in corso con pittura di casa. Ce la posso fare!😁

    "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...